buzzoole code

mercoledì 2 gennaio 2013

Crema di sapone per bucato in lavatrice - tutorial


Ho iniziato il nuovo anno cimentandoni con la preparazione del sapone per lavatrice fatto in casa, visto  di quello per la lavastoviglie sono felicissima!
La ricetta non poteva no provenire dalla Regina del Sapone , ma ho adattao un po' le dosi.

INGREDIENTI:
2 Panetti di sapone di Marsiglia vegetale per bucato da 250 gr.
60 gr di Bicarbonato di sodio
5 l d'acqua
olio essenziale di lavanda e tea tree

PREPARAZIONE:

1. Tagliare a piccoli pezzi i due panetti di sapone, volendo faticare un po' di più adesso per accorciare i tempi dopo... si possono grattuggiare con una grattuggia a maglie larghe.
Mettere l'acqua, il sapone ed il bicarbonato in un pentolone sul fuoc, scaldate portando a bollore mescolando con un cucchiaio di plastica, fino a che i pezzi di sapone sono completamente sciolti. Il tempo dipenderà da quanto sono piccoli i pezzi.
2. Una volta sciolto il sapone spegnete il fuoco, coprite la pentola con un coperchio e lasciate raffreddare per almeno 12 ore.

3.Freddo il sapone apparirà compatto, ma morbido, molto simile ad una pannacotta.
4. Ora il composto andrà rotto con un cucchiaio.
5. Con un mixer ad immersione frullare il composto  fino a renderlo una crema soffice.
6. La crema può essere conservata in un contenitore ermetico, ad esempio quello per le mozzarelle.

Per il lavaggio si utilzzano circa 120 ml di prodotto, con la pratica si impara a dosarne più o meno in base al livello di sporco, messi direttamente nel cestello del bucato in tappo dosatore ( si posso utilizzare quelli del detersivo, dei pretrattanti, o le palline dosatrici che qualche anno fa vendevano coi saponi liquidi).
Se si vuole "profumare" il bucato alla dose per il lavaggio si possono aggiungere 10 gocce di olio di lavanda, mentre come disinfettante 10 gocce di tea tree.
ATTENZIONE : Con questo tipo di sapone non bisogna utilizzare l'ammorbidente, ma va sostituito con dell'aceto bianco da mettere nella vaschetta nello scomparto dell'ammorbidente.

L'impegno richiesto nella preparazione è davvero poco e il rsparmio, oltre a non utilizzare prodotti chimici inquinano l'acqua, è anche nel portafoglio.
Un sapone per lavatrice costa circa 6-7 euro, l'ammontare del costo di quello fatto in casae di 2 euro! 

Et voilà.... il risultato finale!

Nessun commento:

Posta un commento