buzzoole code

giovedì 31 marzo 2011

Buchi neri

Io sostengo che nelle case, per qualche strana congiunzione astrale, accumulo di energie psichiche, coincidenze quantistiche...si creino dei BUCHI NERI!
Non c'è altra spiegazione alla strana e persistente sparizione di oggetti, e più raramente alla loro riapparizione.
Luogo preferito per la comparsa dei buchi neri, forse proprio per l'analogia della forma, è il cestello della lavatrice dove lavaggio dopo lavaggio riesce a sparire sempre un calzino.
Incredibile ma vero ho un armadietto con una decina di calzini spaiati ... dei loro fedeli compagni si è persa ogni traccia.
Ma non solo i calzini riescono a sparire.
I buchi neri sono diventati più famelici, gli ultimi ad essere spariti sono: le chiavi della macchina del maritino e lo smanicato nuovo di Maty.
E' appurato che sono necessarimanete in casa. Il maritino è rientrato dal lavoro in macchina, ma la mattino al momento di uscire delle chiavi non c'era traccia.
A nulla è servito spostare il divano, i mobili, rovistare nel cesto dei giochi dei bimbi e rovesciare ogni tasca di giacche, panataloni e felpe presenti in casa.
Stessa cosa è per lo smanicato. Sono rientrato con entrambi i bimbi dopo essere stati dalla nonna, lo smanicato di Ale c'è , quello di Maty no, e non è neppure dalla nonna.

Quindi gentilissimo Signor Buco Nero, io prometto di non guardare mentre lei fa riapparire almeno questi 2 oggetti e lei può tenersi pure tutti i calzini che vuole!

Nessun commento:

Posta un commento