buzzoole code

mercoledì 20 ottobre 2010

Co-sleeping

Spesso si pensa che il co-sleeping sia semplicemente far dormire il bambino nel lettone...che per la maggior parte delle persone è "viziare il bambino".
Dietro c'è invece la scelta di stargli sempre accanto, di allattarlo a richiesta, di trasmettergli sicurezza....e naturalmente: il poter dormire il più a lungo possibile.
Averlo nel lettone rende più comoda la poppata notturna, se lo allattate al seno basterà solo attaccarlo e potrete subito tornare a dormire, ma anche se gli date il biberon potete attrezzarvi termos o scaldabiberon sul comodino.
Per rendere il co-slepping sicuro basta rispettare alcune regole.
Dato che i neonati faticano a termoregolarsi la temperatura della stanza deve essere  sui 18°-20°, per lo stesso motivo non copritelo con coperte pesanti dato che già i vostri corpi gli trasmettono calore.
Fatelo solo se non avete assunto alcool, sonniferi, droghe e non fumate prima di andare a dormire.
Molti genitori sono spaventati dalla possibilità di schiacciarlo muovendosi nel sonno, già il fatto di sapere di averlo nel letto vi fa avere un sonno più leggero, per maggior sicurezza potete posizionarlo in mezzo all'altezza dei vostri cuscini, magari in una miniculla come Dormi con me.
Se invece il vostro problema è il poco spazio o più di un figlio da ospitare nel lettone, ci sono apposite culle o lettini da agganciare al lettone.
Lo stesso risultato lo si può avere accostando un normale lettino senza sponda avendo cura di colmare gli eventuali buchi.
Quando il bimbo inizia a gattonare il lettone può diventare pericoloso, utili sono le lenzuola con sponde, ma per i piccoli scalatori più arditi sarà necessario posizionare una barriera.
Ma fino a quando fare co-sleeping?
Fino a che vi fa piacere! Ad un certo punto sarà il bambino a sentire l'esigenza di un letto proprio, ma se la scomodità di un lettone affollato sopraggiunge prima di questo naturale passaggio, ricordatevi di affrontare il passaggio nella cameretta in modo graduale.

2 blog candy da non perdere!

Il primo è il Mercatino di La mia bolla di felicità: regalo a sorpresa!

Poi c'è tempo fino a domani x vincere un buono sconto x acquistare magnifici ed originale vestito Gymboree messi in palio da Gymboblog

sabato 9 ottobre 2010

Happy Premio


Devo ringraziare Mammamicia x avermi dedicato questo premio!
Le regole: elencare dieci cose che ci piacciono e rigirare a propria volta il premio ad altri 10 blogger.


Ecco le dieci cose che mi piacciono:
1) Dormire fino a tardi la mattina (ormai è un'utopia)
2) Guardare i miei bimbi mentre dormono, ti da un senso di pace e tranquillità...
3) Concedermi ogni morte di papa una chiacchierata tra amiche con i controfiocchi x recupeare gli ultimi 6-12 mesi in cui non ci siamo viste
4)Viaggiare
5) Guarade un bel film sul divano, con la copertina ed il camino acceso (ormai è quasi stagione!) e... riuscire a vedere la fine del film!
6) Fare fotografie
7)Vedere i miei bimbi fare esperienze nuove, lo stupore sui loro visi e la soddisfazione x le nuove conquiste
8) Sciogliermi x un loro gesto d'affetto
9)Una serata da piccioncini
10)Scrivere al Pc senza avere nessuno intorno, ecco perchè finisce che scrivo poco :-)
 
Ed ecco a che passo il premio, l'ordine è rigorosamente casuale:
1) a Betta di Sofia il mio piccolo mondo xchè torni a scrivere un po' più spesso
2) a Bismamma perchè in questo periodo ha bisogno di un sorriso
3) a Ondaluna x la bellissima idea del questionario-4 chiacchiere
4) una mamma felice x essere diventata bis mamma
5) a Nella mia soffitta x essere diventata mamma e x il suo meraviglioso video di saluto alla pancia
6) a Mammagiovane x il suo coraggio di rimettersi in gioco riprendendo gli studi, anche se poi non dovessi riuscirci, hai tutta la mia stima
7)a MammaCattiva x il suo blog è stato una bellissima scoperta
8)a Il blog della Laura xchè mi fa sbellicare dalle risate
9) a La mia bolla di felicità come benvenuto x il suo blog
10) a MammaClaudia  xchè il suo blog è una fonte di idee inesauriblili