buzzoole code

mercoledì 17 marzo 2010

Piccole relazioni tra fratelli


Chi, mentre si è in dolce attesa, non ha avuto qualche amica/conoscente che sembra godere nel farvi del terrorismo psicologico??
La mia girava il coltello nella piaga su quanto fosse dura avere 2 fratellini così vicini, su quanto costassero dato che quello che vuole uno vuole l'altro, sulla gelosia, sui litigi, le botte ecc.ecc.
E quando gentilmente rispondevo: "magari no" , cercando di non aumentare le "normali" preoccupazioni che una neo mamma ha, non faceva altro che rincarare la dose.
Così quando è nato Alessandro eravamo concentratissimi sulle eventuali reazioni di gelosia di Matilde, limitavamo le loro interazioni perchè la delicatezza di una bambina di 17 mesi verso un neonato è imprevedibile.
Ma Matilde voleva essere presa in braccio per vedere il fratello, e lui ha subito imparsato a riconoscere che quell'allegro insieme di urla, risa, canzoncine proveniva da qualcuno che non era ne mamma ne papà...qualcuno che era più simile a lui.
Abbiamo iniziato a metterli vicini, prima con Ale sulla sdraietta, poi sul cuscino infine sul tappetone.
Ammetto che non ero preparata, concentrata su tutte le possibili reazioni negative, a vedere sbocciare l'amore così presto.
Appena sente la sua voce Ale gira la testa per guardare la sorella, lei si mette a 2 cm dalla sua faccia e lo saluta allegramente, lui si scioglie in un sorriso e parte con una serie di gridolini e gorgheggi che fa esclusivamente a lei.
Mi commuove vede la mia piccola donnina, di neanche 2 anni, partire alla ricerca del ciuccio del fratello, arrampicarsi sulla sedia e cantargli una canzoncina per farlo smettere di piangere, coprirlo con la coperta o prendere i suoi giochi e darli al fratellino.
So che presto arriveranno inevitabilmente anche aspetti negativi, ogni tanto Ale si becca una sberla dalla sorellona e lui le ha già tirato i capelli...
Ma fin che dura voglio crogiolarmi in questepure dimostrazioni di amore tra fratelli.

Questo post partecipa al
blogstorming

2 commenti:

  1. io facevo parte di quel gruppetto...lo ammetto!!!!!
    Ma le mie preoccupazioni erano più che altro per te.....e perfortuna c'è facebook altrimenti un pò di sclero l'avresti avuto!!!!
    Che bella quella foto......

    RispondiElimina