buzzoole code

venerdì 23 ottobre 2009

Il bimbo e Dio



Un bimbo pronto a nascere domanda a Dio:
"Dicono che saró inviato sulla terra, com'é che staró laggiú, cosí piccolo e indifeso?
E Dio rispose:"Fra tanti Angeli io ne ho scelto uno molto speciale per te"
Ed il bimbo domanda ancora:" Qui in Cielo io non faccio niente, soltanto rido e canto e questo mi basta per essere felice, saró felice lá?
"Il tuo Angelo Custode canterá e sorriderá per te" Rispose Dio" Ogni giorno, ogni momento, sentirai l'Amore del tuo Angelo e sarai felice"
" Come riusciró a comprenedere la loro lingua quando parleranno con me? Io non conosco il loro linguaggio"Domanda ancora il bimbo
Dio sorride:" Con molta pazienza ed affetto, il tuo Angelo t'insegnerá a parlare"
E che faró quando vorro parlarTi?
"Il tuo Angelo, giunterá le tue mani e t'insegnerá a pregare"
"Ho sentito che nella terra ci sono persone cattive.Chi mi proteggerá?"
"Il tuo Angelo ti difenderá anche quando questo significherá rischiare la propria vita".
Il bimbo insiste:"Ma io saró sempre triste perché non potró piú vederti!"
"Il tuo Angelo, ti parlerá di me, t'insegnerá il modo per venire a Me, ed Io staró sempre dentro di te".
Per un momento c'era pace in Cielo, ma si cominciavano a sentire delle voci dalla terra.
Il bimbo tutto affrettato chiede sottovoce"Oh! mio Dio! Se dovessi partire adesso, dimmi almeno il nome del mio Angelo!
E Dio rispose:" Chiamerai il tuo Angelo - Mamma".

L'ho visto sul blog Bomba e cicciottini e non ho potuto resistere, dovevo pubblicarlo è troppo bello!

Nessun commento:

Posta un commento