buzzoole code

martedì 29 settembre 2009

Macchina del pane


Se ne sente parlare un sacco ultimamente, e meditavo da un po' se valesse la pena comprarla o no.
Poi finalmente la soluzione al dilemma: non c'è bisogno di comprarla, c'è tra i premi a punti del supermercato!
Il trucco stava nel raggiungere i punti dove non era necessario il contributo in denaro.
Ma contando che è il supermercato più vicino a casa dove però andiamo solo per emergenza... la cosa ha richiesto un po' di tempo.
A luglio finalmente, soprattutto grazie alle spese delle mamma, raggiungo i tanto agognati 5.500 punti.
E come sempre appena hai i punti sparisce il premio. Di macchine del pane ne consegnano giusto una al mese a supermercato.
A luglio non c'è, ad agosto per puro caso sto facendo un giro con un'amica e la bimba e la vedo, ma ormai sono le 7, ho il passeggino, la panza, mi riprometto di tornare la mattina ma.... ore 9.30 entro gongolante col carrello ma la macchina del pane non c'è più.
Immensa tristezza, in più c'è ancora solo una consegna a settembre poi da ottobre cambiano i premi.
Così almeno una volta la settimana mi aggiuro in zona premi, per due giorni giro intorno alle consegne abbandonate vicino allo scaffale e ancora da disimballare (possibile che ci vogliano 2 giorni x aprire uno scatolone??)
Poi finalmente eccola, in bella vista sullo scaffale più basso ma... ho sempre più panza, per fortuna non ho la bimba ma la spesa dei surgelati e sono senza carrello! che fare???
Lascio i surgelati in macchina e torno col carrello? ok ho la borsa termica ma ci sono 40°.
rientro con carrello e surgelati? Troppo sbattimento farsi controllare tutta la spesa in entrata e uscita.
Rischio! Corro a casa, metto i surgelati nel frizer e tenendo le dita incrociate torno gongolando speranzosa... ma una donna è proprio davanti allo stand premi e garda con aria indecisa cosa può prendere, che tanto non le serve...ma deve pur usare tutti i suoi punti OGGI!
Mi fiondo, con un mi scusi non troppo gentile e con un gesto atletico che meriterebbe un'oro olimpici sollevo lo scatolone con una panza di 9 mesi e lo metto nel carrello!
Ce l'ho finalmente anch'io la macchina del pane!!!
I primi 3 pani li ho fatti e buttati per pulire la macchina da eventuali residui di lubrificante, poi ne ho fatto uno con un preparato per il pane mediterraneo che è venuto bene, ma era un po' troppo grosso.
L'ideale è dosare tutti gli ingredienti, facendo qualche prova con il lievito: biosgna stare attenti le dosi cambiano se si usa quello fresco o quello secco. Sul ricettraio davano un rapporto 1 a 3 lievito secco- fresco, ma sinceramente ho trovato che poi sapeva TROPPO di lievito, così io utilizzo un rapporto 1 a 2 e lievita comunque bene.

A presto con nuove ricette del pane
Emy

Ps: ecco il modello e le caratteristiche della macchina del pane, se a qualcuno venisse voglia...
Homebread acciaio inox della Moulinex

  • Potenza 650 W
  • Capacità fino a 1000 g
  • 10 programmi preimpostati
  • 3 livelli di doratura
  • 2 impostazioni di peso (750 g / 1000 g)
  • Display di controllo delle funzioni impostate
  • Contenitore aniaderente amovibile
  • Oblò di controllo
  • Interruttore acceso/spento
  • Avvio programmabile
  • Maniene al caldo per 1 ora
  • Ricettario per preparare pane, brioches, dolci, pasta per pizza, marmellate e composte
  • Colore silver
  • Accessori:
    - misurino dosatore
    - bicchiere graduato
  • Nessun commento:

    Posta un commento